Sito Ufficiale dell'Associazione "Tegnue di Chioggia" - ONLUS
 
   
 
 
 

Boa "Medoacus Sub" - "A.S.D. SubShark"

 

 

Riferimento geografico: TM4

Lat. 45° 12.605’ N
Long. 12° 23.960’ E

 

UTM 33T WGS84
Est

295779

Nord 5009579

Lunghezza percorso:

Parte Nord 70 mt.

Parte Sud - 140 mt.

Sigla di riconoscimento: L

Questo sito di immersione si trova all'interno dell'area più estesa della Zona di Tutela Biologica. La realizzazione e la gestione dei percorsi subacquei è stata affidata a "Medocus Sub " - Stra (Ve).
L'affioramento roccioso fa parte del complesso principale delle Tegnùe di Chioggia di cui occupa un tratto a Sud-Est.
L'area rocciosa esplorabile a partire da questo punto è estremamente ampia.
Il fondale circostante ha una profondità di circa 20-21 metri mentre le rocce emergono fino alla profondità di circa 17 metri. In questo caso la boa è stata posizionata nella parte alta che si presenta completamente insabbiata. In questo modo è possibile raggiungere le rocce (percorso "Medoacus Sub") senza passare dalla zona più fangosa, in condizioni di migliore visibilità e maggiore sicurezza. Per questo motivo questa Tegnùa è adatta, più di altre, ad immersioni da parte di subacquei poco esperti o per svolgere esercitazioni di corso. Le zone rocciose più elevate ed interessanti sono sostanzialmente due, separate da una sorta di canyon che scende verso la zona fangosa. Dalla boa è possibile proseguire verso Ovest (percorso "A.S.D. SubShark" ), raggiungendo una vasta area rocciosa sub-pianeggiante e che poi degrada verso Sud e verso Ovest.
Rilievo batimetrico di Piero Mescalchin

La traccia dei percorsi non è stata verificata; si invita pertanto a comunicare eventuali variazioni riscontrate.

 
   
 
 
Associazione Tegnùe di Chioggia, onlus - Via Venturini, 72 - 30015 - Chioggia (Ve), Italy