Sito Ufficiale dell'Associazione "Tegnue di Chioggia" - ONLUS
 
   
 
 
 

Boa "Sub Mestre"

Riferimento geografico: P204

Lat. 45° 12.665’ N
Long. 12° 23.038’ E

 

UTM 33T WGS84
Est 294575
Nord 5009730

 

Lunghezza percorso: 160 mt.

Sigla di riconoscimento: M

Questo sito di immersione si trova all'interno dell'area più estesa della Zona di Tutela Biologica. La realizzazione e la gestione dei percorsi subacquei è stata affidata al "Club Sesto Continente - San Giorgio delle Pertiche (Pd)".
L'affioramento roccioso fa parte del complesso principale e più esteso delle Tegnùe di Chioggia, si estende per molte centinaia di metri in direzione Nord-Sud ed appare in molti tratti come una doppia cordigliera. Le rocce più elevate raggiungono i 17 metri di profondità mentre il fondale circostante, fangoso, raggiunge i 21 metri di profondità. La boa di ormeggio è situata 30 metri a Ovest delle rocce.
Questa tegnùa si caratterizza per l'elevata presenza di spugne di diverse specie e ad un denso popolamento di Parazoanthus axinellae (piccoli antozoi gialli) che si estende per un lungo tratto sul lato Est. Profonde spaccature offrono dimora a branchi di corvine e gronghi.
Stazionano sopra la parte rocciosa branchi di Chromis chromis (castagnole) e idrozoi popolati da flabelline.
Rilievo batimetrico di Piero Mescalchin

La traccia dei percorsi non è stata verificata; si invita pertanto a comunicare eventuali variazioni riscontrate.

 

 

 
   
 
 
Associazione Tegnùe di Chioggia, onlus - Via Venturini, 72 - 30015 - Chioggia (Ve), Italy