Sito Ufficiale dell'Associazione "Tegnue di Chioggia" - ONLUS
 
   
 
 
Mescalchin: Fondi tagliati alle Tegn¨e

 

Sabato,5 Gennaio 2008
Chioggia. L'assessore Malaspina ammette l'errore: źNormativa nuova╗
Mescalchin: źFondi tagliati alle Tegn¨e╗
Il presidente infuriato col Comune: źDirottati 100 mila euro regionali╗

 

CHIOGGIA. Tegn¨e senza fondi, rischia di scomparire l'attivitÓ di ricerca e vigilanza. Ad annunciare la paralisi di tutti i progetti Ŕ il presidente dell'associazione źTegn¨e onlus╗, Piero Mescalchin, furioso con l'amministrazione comunale per non aver presentato alcuna richiesta di finanziamento alla Regione nell'ambito della nuova legge del 2007 sulla tutela delle zone biologiche marine.
 Una reazione esagerata secondo l'assessore al turismo, Massimiliano Malaspina, che siede nell'associazione come vicepresidente. Malaspina ritiene che i finanziamenti si potranno recuperare in seconda battuta, inviando la richiesta nei prossimi giorni, ma non si comprende il ritardo. La nuova legge (la 15 del 12 luglio 2007) prevede interventi per la tutela, la promozione e lo sviluppo della zona costiera del Veneto e la creazione di zone a tutela biologica. I primi finanziamenti, per 4 milioni di euro, sono stati deliberati dalla giunta regionale nella seduta del 28 dicembre. źNon c'Ŕ un centesimo per le tegn¨e di Chioggia - spiega Mescalchin - i 100.000 euro stanziati riguardano unicamente la pulizia del mare da rifiuti ingombranti. La colpa non Ŕ della Regione, ma del Comune che non si Ŕ degnato di presentare alcun progetto per chiedere fondi. Sono infuriato ed amareggiato perchÚ bastava che l'amministrazione avesse inviato il progetto che noi avevamo giÓ preparato, facendolo proprio, dato che detiene la titolaritÓ della concessione demaniale nell'area delle Tegn¨e. Nelle ultime settimane ho insistito perchÚ il progetto fosse presentato nei tempi giusti, ma evidentemente la cosa non interessa. E' la solita storia: a Chioggia si spreca il fiato! Sono stanco, non si pu˛ lottare sempre contro i mulini a vento. Senza soldi l'attivitÓ di ricerca che da 5 anni portiamo avanti con l'universitÓ, il servizio di guardiania e la stessa manutenzione delle boe non possono continuare. Mi arrendo╗. Decisamente pi¨ rilassato il vicepresidente. źServe un po' di pazienza - risponde Malaspina - Ŕ la prima volta che si applicava questa legge e non sapevamo bene i tempi. Presenteremo il progetto la prossima settimana. Ci sono 6 milioni di euro a disposizione in Regione per il 2008 e chiederemo la nostra parte per continuare l'attivitÓ sulle Tegn¨e. La prioritÓ Ŕ la delimitazione dell'area della concessione╗.


 
   
 
 
Associazione Tegnue di Chioggia, onlus - Palazzo Morari - 30015 - Chioggia (Ve), Italy