Sito Ufficiale dell'Associazione "Tegnue di Chioggia" - ONLUS
 
   
 
 
Tegnue, un paradiso per tutti gli amanti del mare
   
   
Sabato, 27 Agosto 2005

 
NATURA

Tegnue, un paradiso per tutti gli amanti del mondo sommerso


 

Chioggia

La zona di tutela biologica delle " Tegnue " di Chioggia Ŕ ormai una realtÓ affermata sia sul piano turistico che su quello scientifico.Le otto boe con i percorsi subacquei predisposti dall'omonima associazione, con la collaborazione di numerosi circoli subacquei della zona (da Chioggia ad Adria fino a Padova) consentono ogni giorno a decine di subacquei di visitare con facilitÓ e sicurezza gli splendidi fondali rocciosi. Numerosi turisti hanno inoltre partecipato alle proiezioni di un seminario svoltosi nei venerdý di luglio ed agosto al centro congressi di Sottomarina. Intanto i ricercatori dell'Icram, Istituto centrale di ricerca applicata al mare e del Cnr, Centro nazionale delle ricerche e delle UniversitÓ di Padova e di Bologna si sono immersi per valutare le condizioni ambientali di tutti i siti di studio.I popolamenti appaiono ricchi e diversificati come negli anni precedenti anche se alcune specie mostrano variazioni d'abbondanza che dovranno essere attentamente valutate. Sono giÓ stati individuati e cartografati i punti d'interesse dove predisporre le nuove boe d'ormeggio previste per il prossimo anno.

A settembre, preannuncia Piero Mescalchin, presidente dell'associazione "Le Tegnue ", si svolgerÓ il primo corso per le guide naturalistiche". Sempre a settembre verranno presentati in un convegno "Subacquea & Ambiente: le Tegnue di Chioggia", che si svolgerÓ sabato 17 al centro congressi di Sottomarina, i risultati sulle ricerche scientifiche effettuate sul sito dell'oasi biologica.Ai partecipanti sarÓ distribuita la pubblicazione che raccoglie questi studi insieme ad un dvd con i pi¨ importanti filmati realizzati sui fondali.

G.B.


 
   
 
 
Associazione Tegnue di Chioggia, onlus - Palazzo Morari - 30015 - Chioggia (Ve), Italy